Ricerca

Studiare e fare

Il nostro modo di fare ricerca segue due spinte concrete innovative. La prima, è che la quasi totalità degli studi condotti è pensata in termini di ricerca-azione: il nostro obiettivo è quello di elaborare, testare e connettere, a ogni prodotto di ricerca, degli strumenti progettuali e operativi utili alle persone e ai territori. La seconda spinta è quella dell’apertura verso l’esterno, del coinvolgimento multidisciplinare, dell’attivazione di percorsi “generativi” di idee e contributi per creare uno spazio ideale e concreto di confronto, crescita, innovazione. Vogliamo che i nostri progetti di ricerca e reportistica siano il prodotto, di volta in volta, di call to action-research, affinché ogni lavoro di ricerca diventi l’espressione delle riflessioni, degli outcome, della lente di interpretazione disciplinare di quegli studiosi ed esperti che già affrontano i temi di volta in volta trattati e che abbiano voglia di aprirsi a un tavolo di confronto e di produzione scientifica finanziata. Vogliamo coinvolgere soprattutto i giovani ricercatori, promuovendo e sostenendo un modo di fare ricerca “insieme”, dove anche i risultati di medio termine costituiscano una sorgente aperta di informazioni e dati per stimolare la crescita di ulteriori domande, idee, contaminazioni scientifiche. Per questo, abbiamo in cantiere progetti che si attiveranno attraverso piattaforme che potranno autogenerarsi e rigenerarsi dei contributi opensource dei vari studiosi di volta in volta impegnati sui temi che verranno promossi.
Contattaci