Il futuro del
Mezzogiorno è oggi.

Speciale
Settimana Internazionale della Fondazione Magna Grecia a New York

La Fondazione Magna Grecia sarà presente al Salone espositivo della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico in programma dal 2 al 5 novembre p.v.
Il prestigioso evento tra i cui Enti promotori si annoverano la Regione Campania, il Parco archeologico di Paestum e Velia, è patrocinato tra gli altri dal Ministero della Cultura, dal Ministero al Turismo, dal Ministero degli Affari Esteri, ecc.
L’iniziativa è volta a valorizzare Parchi e Musei Archeologici per favorire le opportunità economiche e gli effetti occupazionali.

copertina_NY_5_Aprile_4

New York, 4 aprile 2024 - FMG al Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite

"The challenges imposed by organized crime in the age of artificial intelligence and internet"

All’ONU, Fondazione Magna Grecia presenta il rapporto su mafia e cyber crime. La mafia viaggia in rete ma le istituzioni non sono attrezzate per contrastarla.

Approfondisci
rassegna stampa
New-York---5-Aprile-2024_2

New York, 5 aprile 2024 - FMG all'Istituto Italiano di Cultura

"Press conference - Presentation of the "mafias in the digital era" report to the Italian Community"

La Fondazione Magna Grecia ha presentato all’Istituto Italiano di Cultura di New York il rapporto “La mafia nell’era digitale”.

Approfondisci
rassegna stampa

In evidenza

Sud-e-Futuri_Energie-Al_Sud

Quinto International Meeting della Fondazione Magna Grecia

Il 28, 29 e 30 settembre la quinta edizione di SUDeFUTURI in partnership con il gruppo Pubbliemme-Diemmecom-LaC Network-ViaCondotti21. Tra i relatori Nicola Gratteri, i ministri Raffaele Fitto, Eugenia Roccella e Gennaro Sangiuliano, il padre del microchip Federico Faggin. Con loro i manager delle più importanti aziende italiane, giuristi, giornalisti ed esponenti del mondo della cultura.

L’evento è promosso e organizzato dalla Fondazione Magna Grecia, con la media partnership del gruppo Pubbliemme–Diemmecom–LaC Network–ViaCondotti21, la collaborazione di AdnKronos e della Fondazione Pio Alferano, il patrocinio dei Comuni di Castellabate, Capaccio Paestum e del Parco nazionale del Cilento.

«Il nostro Mezzogiorno ha tanti futuri possibili – prosegue Foti – ma anche un presente fatto da tanti Sud. Ci sono dei Sud che già oggi animano l’Europa sul piano creativo, intellettuale e imprenditoriale, che convivono con i Sud delle occasioni mancate e degli errori strategici della politica. SUDeFUTURI significa vedere l’altra faccia della medaglia, confrontarsi su come offrire ai giovani una ragione per restare o per tornare».

Approfondisci
rassegna stampa
Mafie-nellera-dei-social

Le mafie nell'era digitale

La rivoluzione digitale ha cambiato il modo di comunicare delle mafie che hanno aggiustato, “addestrandolo" in maniera graduale, il loro codice di riferimento: oltre alle parole, la mafia oggi si nutre di segni grafici, foto, trend e tracce sonore. Facebook, YouTube, Twitter, Instagram e TikTok si sono impadroniti della rete, dei nostri computer e dei nostri smartphone creando una dimensione osmotica che integra - e spesso risponde - a quanto avviene nel mondo reale.

Questo succede anche per le mafie che si raccontano e si (ri)specchiano nei post di denuncia dell’antimafia sociale: se gli esperti prima interpretavano il fenomeno organizzandone il racconto, ora si può assistere direttamente al reality show delle mafie semplicemente aprendo le nostre app e selezionando il flusso di contenuti suggeriti dagli algoritmi. O ancora, seguendo i trend virali degli hashtag o delle canzoni trap e neomelodiche.

Approfondisci

La Fondazione Magna Grecia sarà presente al Salone espositivo della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico in programma dal 2 al 5 novembre p.v.
Il prestigioso evento tra i cui Enti promotori si annoverano la Regione Campania, il Parco archeologico di Paestum e Velia, è patrocinato tra gli altri dal Ministero della Cultura, dal Ministero al Turismo, dal Ministero degli Affari Esteri, ecc.
L’iniziativa è volta a valorizzare Parchi e Musei Archeologici per favorire le opportunità economiche e gli effetti occupazionali.

Image

Messina, 11-12 aprile 2024. “Privacy Tour”: l’iniziativa del Garante per chi vive nei piccoli centri

Viviamo nella società dei dati. La nostra vita da cittadini, utenti e consumatori, i nostri diritti, le nostre libertà, i nostri rapporti con le amministrazioni e con i protagonisti del mercato dipende e dipenderà sempre di più dai dati personali che condividiamo, cediamo, utilizziamo per accedere a ogni genere di servizio, specie digitale.
Approfondisci
rassegna stampa

La Fondazione Magna Grecia sarà presente al Salone espositivo della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico in programma dal 2 al 5 novembre p.v.
Il prestigioso evento tra i cui Enti promotori si annoverano la Regione Campania, il Parco archeologico di Paestum e Velia, è patrocinato tra gli altri dal Ministero della Cultura, dal Ministero al Turismo, dal Ministero degli Affari Esteri, ecc.
L’iniziativa è volta a valorizzare Parchi e Musei Archeologici per favorire le opportunità economiche e gli effetti occupazionali.

Sistema Aeroportuale

Reggio Calabria, 16 febbraio 2024. Il futuro del sistema aeroportuale

Reggio Calabria, Il futuro del sistema aeroportuale al centro di un incontro organizzato dalla Fondazione Magna Grecia - venerdì 16 febbraio 15.30 Palazzo San Giorgio.
Approfondisci
rassegna stampa
FMG-incontra-il-Direttore-Italia-Enel-Nicola-Lanzetta

Roma, 13 dicembre 2023 - Seminar Dinner. FMG incontra il Direttore Italia Enel Nicola Lanzetta

In occasione della Cena per gli auguri di Natale, la Fondazione Magna Grecia ha organizzato un Seminar Dinner nella magnifica cornice della Galleria del Cardinale di Palazzo Colonna.
Approfondisci

Cosa facciamo

Studiare. Connettere.
Costruire.

Da 40 anni lavoriamo per promuovere lo sviluppo culturale, economico e sociale delle regioni del Mezzogiorno d'Italia e del paese.
Studiamo, facciamo ricerca, ci impegnamo in progetti di advocacy, per aggregare e coinvolgere stakeholder, parti sociali, imprese, università, istituzioni, e tutte le persone che lavorano e si impegnano oggi, per il nostro Sud di domani.

Chi siamo

Laboratori

I nostri Laboratori sono aperti a tutti gli stakeholder, punti di incontro di mondi eterogenei dove lo studio e l’analisi delle varie tematiche diventano visione e sintesi ispiratrice di nuovi modelli e di progetti innovativi e concreti. Atenei, imprese e istituzioni insieme, con l'obiettivo di innescare modelli creativi di sviluppo che mettano al centro le nostre risorse territoriali culturali, identitarie e sociali.

FMG nel mondo

Emigrazione e italianità. Dal 1984 siamo attivi nelle relazioni con i paesi del mondo dove sono presenti le maggiori comunità di oriundi italiani. Nel tempo abbiamo rappresentato la cultura e l’economia italiana all’estero, collaborando con istituzioni, imprese, associazioni e università italiane e straniere, organizzando eventi e convegni, favorendo accordi di collaborazione e di studio e promuovendo un “turismo di ritorno” e di scoperta delle proprie radici come ponte ideale tra gli oriundi italiani e l'Italia.

Oggi la nostra mission è studiare le nuove dinamiche di emigrazione, rafforzare il legame culturale con le comunità italiane di origine, coinvolgere gli stakeholder in progetti operativi, attrarre investimenti esteri nel Mezzogiorno d’Italia.

La nostra storia

Circa 40 anni di attività e persone, in Italia e nel mondo. Un lungo viaggio, che continua.

Approfondisci

Dal primo convegno di presentazione a Roma, nel 1984, FMG ha contribuito in vari modi allo sviluppo dell'Italia del Sud. Siamo partiti dall'idea di esportare nel mondo la cultura delle radici, di un Mezzogiorno primigenio, influencer e influenzato, che, partendo dalla Magna Grecia ha raggiunto i nostri giorni, unendo punti lontanissimi attraverso secoli di contaminazioni culturali e generazioni emigrate nel mondo. 

Oggi, l'impegno è quello della ricerca, di progettare per essere soggetti attivi dello sviluppo culturale, sociale e economico del Mezzogiorno, eredi degli stimoli, della creatività e della storia delle persone che, a vario titolo, hanno partecipato alla vita della FMG.

Image

Perchè Magna Grecia?

Storia, filosofia, cultura, techne, scienza, radici. La Magna Grecia è nel nostro presente.

L’area della Magna Grecia ha rappresentato un primo grande seme culturale per il Sud Italia. Sulle coste del Mezzogiorno d'Italia approdarono le navi greche, si formarono le prime colonie, e si sviluppò il pensiero filosofico, matematico, culturale e sociale del tempo. Nel successivo processo di fusione con il mondo dell’antica Roma e con l’influenza del Cristianesimo, la cultura della Magna Grecia sarà uno dei valori fondanti del processo di formazione di tutta la cultura occidentale.

Partner

Lavorare al servizio di un territorio, di una comunità, implica anche la capacità di attrarre, unire e indirizzare partner strategici in una idea condivisa di sviluppo futuro, dove la collaborazione diventi stimolo attivo di innovazione e cambiamento. Per questo lavoriamo sulle nostre ricerche e sui nostri progetti in modalità open, anche in itinere, per stimolare il coinvolgimento e la partecipazione attiva di università, centri di ricerca, istituzioni, organizzazioni e imprese.
Contattaci
ImageImageImageImageImageImageImageImageImageImageImageImage