HomePERSONEmentorsMarie Ange Ollivier

Marie Ange Ollivier

Marie Ange Ollivier (1962 – 2018) è stata anima dell’Associazione Internazionale Magna Grecia, creata nel 1986 ed evoluta naturalmente in Fondazione nel 2009. Tra i soci fondatori e membro del Comitato organizzatore, Marie Ange Ollivier ha gestito le pubbliche relazioni fin dalla nascita dell’Associazione quando quest’ultima era presieduta dal giornalista e corrispondente da New York per la Rizzoli Corporation Gino Gullace e, a seguire, dall’On. Nino Foti. 

Marie Ange Ollivier ha curato con passione e dedizione le numerose iniziative nazionali ed internazionali dell’Associazione, a partire dalla sua inaugurazione avvenuta nel 1987, con il primo Simposio internazionale “Tradizione civile della Magna Grecia nella storia del Mezzogiorno”, tenutosi in Campidoglio a Roma, alla presenza di prestigiose personalità del mondo culturale istituzionale, politico ed economico italiano. 

Nata a Bannalec, una ridente cittadina del Finistère in Bretagna, al termine delle scuole superiori Marie Ange Ollivier si è avvicinata allo studio delle Scienze naturali e della Biologia per poi lasciare, appena ventenne, il suo paese natio, spinta dal desiderio di trasferirsi in Italia, nella capitale romana. Qui ha iniziato una prima attività imprenditoriale in qualità di cofondatrice di Crescere Insieme, una società impegnata nello sviluppo di servizi rivolti alla infanzia e alla famiglia, con l’obiettivo di creare una rete di supporto alle neomamme e alle loro famiglie. Crescere insieme è un’organizzazione che oggi vanta più di trenta strutture distribuite su tre regioni italiane. 

A seguito di quest’esperienza, Marie Ange Ollivier si è poi divisa tra la corposa esperienza lavorativa all’interno dell’Associazione Internazionale Magna Grecia e la nuova vita familiare italiana. 

Donna, madre, moglie esemplare, generosa e rispettosa degli altri, ha sempre coltivato due grandi passioni: quella per la cucina, coniugazione di sapori italiani e tradizione francese e quella per la lettura e la scrittura, cui si è dedicata negli ultimi anni della sua vita, nutrita da una sempre più accresciuta passione per la fantascienza e le letture di Urania – la più nota e longeva collana editoriale italiana di fantascienza nata nel 1952.

mrX (SABBIAROSSA, Rm) è il suo romanzo di fantascienza autobiografico sul modo di concepire la vita come esercizio di amore, pubblicato postumo nel Febbraio 2021. 

Marie Ange Ollivier (1962-2018) was the heart and soul of the International Association Magna Grecia, established in 1986. In 2009, the Association naturally evolved into a Foundation. Marie Ange Ollivier was among the founding members and a member of the organizing committee. Since the birth of the Association, she had managed public relations when it was chaired by Gino Gullace, journalist and New York correspondent for the Rizzoli Corporation, and, later, by the Hon. Nino Foti.

Marie Ange Ollivier oversaw the Association’s numerous national and international initiatives with passion and education, starting with its inauguration in 1987 with the first International Symposium “Civil Tradition of Magna Graecia in Southern Italy’s History” held in the Capitol of Rome. The Symposium was attended by prestigious personalities of the Italian cultural, institutional, political, and economic world. 

Marie Ange Ollivier was born in Bannalec, a charming town in Finistère in Brittany. After completing high school, she began studying Natural Sciences and Biology. Then, at twenty years old, she left her native town, driven by the desire to move to Italy, in Rome. Her first entrepreneurial activity took place here: she co-founded Crescere Insieme, a company committed to developing services for children and families, intending to create a support network for new mothers and their families. Today, the organization Crescere Insieme boasts more than thirty facilities spread over three Italian regions. 

Following this experience, Marie Ange Ollivier then divided her time between the busy work within the Magna Grecia International Association and her new family life in Italy. 

Woman, mother, exemplary wife, generous and respectful of others, she has always cultivated two great passions: the one for cooking, combining Italian flavors and French tradition, and reading and writing, to which she dedicated the last years of her life, nourished by an ever-growing passion for science fiction and reading Urania – the most famous and long-lived Italian science book series born in 1952.

mrX (SABBIAROSSA, Rm) is her autobiographical science fiction novel about envisioning life as a love exercise, published posthumously in February 2021. 

le persone

noi siamo le persone con cui abbiamo fatto e continuiamo a fare un percorso "con le radici ben piantate nel futuro"

PAST BOARD

MENTORS

PRIZE