Autore: Redazione

LabSud – Campania: una terra d’eccellenza da valorizzare

Dopo il primo appuntamento in Calabria, a Gioia Tauro, il viaggio di Labsud prosegue sabato 19 Dicembre in Campania, a Napoli. Sarà poi la volta della Sardegna, Puglia, Sicilia e Basilicata. Un progetto per il territorio. È questo il titolo della nuova iniziativa promossa da LabSud, la piattaforma nata dalla collaborazione fra Eurispes e Fondazione […]

Read More

LabSud: nuova iniziativa per il Mezzogiorno

Presentazione di LabSud, la nuova iniziativa per il Mezzogiorno di Fondazione Magna Grecia ed Eurispes. Al centro, iniziative concrete per il territorio.   Una nuova piattaforma aperta alla partecipazione delle realtà pubbliche e private espresse dal territorio per riportare all’attenzione dell’agenda politica il Mezzogiorno e immaginare un progetto organico per rilanciare il Sud. Questo è […]

Read More

La Grecia catturò l’Italia

di Paul Zanker L’appropriazione della cultura greca da parte dei Romani è un fenomeno essenzialmente privo di analogie dal punto di vista storico: una società culturalmente inferiore (quella romana) si appropria in modo così assoluto della cultura di coloro che ha sconfitto (i Greci), che quest’ultima diventa parte integrante della sua identità. Questo profondo processo […]

Read More

Perché Magna Grecia

di Gino Gullace * L’Associazione Internazionale Magna Grecia, con sede a Roma e New York, ha due scopi principali: il primo è di diffondere la conoscenza della cultura e della civiltà magnogreche nel pubblico in generale, con l’aiuto e la cooperazione degli esperti che appoggiano la nostra iniziativa; il secondo è di spiegare agli emigranti […]

Read More

Tradizione civile della Magna Grecia

di Giovanni Pugliese Carratelli * Vorrei dire, prima di tutto, perchè non soltanto io, ma numerosi colleghi, alcuni dei quali sono qui presenti, abbiamo visto con simpatia la nascita di questa Associazione, che non è stata promossa da studiosi di storia o di archeologia ma da amici della cultura, animati dal proposito di alimentare la […]

Read More

Eschilo nella situazione storica tra la fine del 500 e la prima metà del 400 a.C.

di Francesco Adorno * Per inquadrare la posizione di Eschilo nel suo tempo, come tragediografo, politico, studioso della condizione drammatica dell’uomo nell’universo, sembra opportuno, per un verso, rifarci ad alcune date; per altro verso, indicare la crisi di un’epoca in un intreccio di componenti e risultanti di “culture diverse”: dall’Asia Minore, dalla Jonia, dalla Magna […]

Read More