about-us

LA FONDAZIONE

La Fondazione Magna Grecia è un think tank internazionale che promuove la crescita culturale, sociale ed economica del Sud Italia.

Fondata nel 2009, nasce dal patrimonio di relazioni, know how ed esperienza della Associazione Internazionale Magna Grecia, costituita nel 1986. La Fondazione ne continua la mission: promuovere la cultura della Magna Grecia, culla della civiltà occidentale, come elemento sia di spinta del Mezzogiorno, sia di legame e riscoperta delle radici culturali per gli italiani di origine nel mondo.
In seguito ad accordi di partnership con istituti di ricerca ed università, la Fondazione Magna Grecia ha costituito un suo centro studi per approfondire l’analisi delle tematiche relative al Mezzogiorno.

La Fondazione promuove lo sviluppo economico e sociale del Sud Italia attraverso azioni e progetti capaci di aggregare e coinvolgere persone, parti sociali, imprese e le istituzioni interessate. Gode del sostegno di personalità del mondo economico, politico ed imprenditoriale, da uomini di cultura, da giovani che vogliono fare esperienza nel non profit e da diversi organismi ed istituzioni pubbliche e private.
Tra le tante iniziative della Fondazione un momento molto importante è rappresentato dal conferimento del PREMIO INTERNAZIONALE MAGNA GRECIA.

Fondazione Magna Grecia

magna grecia

una questione di Dna

Sarebbe fin troppo facile ricordare le ricchezze culturali, artistiche, storiche, architettoniche che fanno della Magna Grecia la culla dell’Occidente. O ricordare che i fondatori, così come i vertici amministrativi, hanno origini nei territori della Magna Grecia. Il fatto è che Magna Grecia non è un concetto geografico.

Magna Grecia è un concetto storico e culturale, che tanto ricorda il concetto così ben rappresentato dal grandissimo Renato Dulbecco.

Il Premio Nobel ci ha spiegato, infatti, che il Dna ci permette di vivere la storia di secoli fa. Abbiamo capitalizzato, attraverso la trasmissione genetica, tutte le esperienze che pur non essendo nostre lo sono diventate. Ed ora fanno parte di noi. Sono esperienze importanti, che potrebbero aiutare a creare un nuovo sviluppo non solo del Sud Italia, ma dell’intero Belpaese.

Partiamo da quelle esperienze: le nostre radici che partono dalla Magna Grecia per piantarsi saldamente nel futuro.